Segnalibri


FRANCESCO GENTILE, Politica aut/et statistica. Prolegomeni di una teoria generale dell’ordinamento politico, Giuffrè Milano 2003
prefazione ovvero della palingenesi di un testo 1. politicos – primo codicillo su politica e storia ovvero del protrettico politico – secondo codicillo su utopia e ideologia ovvero del nichilismo politico 2. il privato e il pubblico – terzo codicillo sullo "stato di natura" ovvero dell’unico e gli altri – quarto codicillo sul "contratto sociale" ovvero della quadratura del cerchio politico 3. la politica come inconveniente – quinto codicillo sulla societa’ come compagnia di assicurazione ovvero della falsa alternativa tra "stato di diritto" e "stato sociale" – sesto codicillo sull’ordinamento come meccanismo assicurativo ovvero dei diritti soggettivi e degli obblighi giuridici nell’etat providence – settimo codicillo sulla "violenza" delle istituzioni ovvero del naufragio della politica nella perversa spirale del terrore 4. il gioco della macchina politica – ottavo codicillosulla "ragion di stato" "singolare del Principe e della Repubblica in universale" – nono codicillo sulla concezione statistica della legislazione ovvero della legificazione della societa’ nella geometria politico-legale – decimo codicillo sulla concezione statistica dell’amministrazione ovvero della burocrazia come "stato che s’e’ fatto societa’ civile" – undicesimo codicillo sulla concezione statistica del giudizio tra politicizzazione della giustizia e giustificazione della politica – dodicesimo codicillo su secolarizzazione e ordinamento politico ovvero dell’umanizzazione del divino e della divinizzazione dell’umano 5. la politica come giusta misura –
tredicesimo codicillo sulle aporie dei c.d. "diritti umani" equivoci e paradossi delle Dichiarazioni, dalla statunitense del 1776 – quattordicesimo codicillo
sulle aporie della volonta’ generale o dell’impraticabilita’ dell’ingegneria costituzionale nel vuoto politico – quindicesimo codicillo sulle aporie della "Grundnorm" ovvero dell’impossibilita’ di fondare virtualmente l’obbligo delle leggi – sedicesimo codicillo sull’aporia dell’individualismo ovvero dell’alienazione dell’uomo al mondo per la pretesa di dominarlo 6. il diverso e il comune – diciassettesimo codicillo sulla virtu’ in politica attraverso due percorsi paralleli, in Montesquieu e in Aristotele – diciottesimo codicillo sulla legge in politica attraverso due percorsi paralleli in Filangieri e in Montesquieu – diciannovesimo codicillo su natura e diritto ovvero della difficile intercettazione di un U.F.O.: il diritto naturale 7. res publica – ventesimo codicillo sul personale politico ovvero di tre modi di dirsi aristocratico – ventunesimo codicillo su "… il piu’ vicino possibile ai cittadini" ovvero della sussidiarieta’ e dell’autonomia – postfazione ovvero della buona fede e della buona volonta’ in politica

Pagine:

1 2 3 4 5 6 7