RICORDANDO FRANCESCO GENTILE, IL MIO MAESTRO
di Marco Cossutta
Università degli Studi di Trieste


Scarica l’articolo intero >



Abstract

Francesco Gentile è il mio Maestro; l’onore del venire annoverato tra i suoi allievi,
non certamente tra i suoi primi, risale alla seconda metà degli anni Ottanta quanto fui
ammesso, auspice una Commissione composta – se non erro – dai professori
Enrico Opocher, Bruno Romano e Domenico Coccopalmerio, alla frequenza del
dottorato in Filosofia del diritto presso l’ateneo patavino e diretto, allora, dallo
stesso Opocher, il Maestro del mio Maestro.