Citazione a mente di chi desidera confidare nella verità quale condizione necessaria per un buon governo che stimoli il progresso della comunità
(da Domenico Farias, Alle radici della concezione platonica del bene comune, [1963])


Scarica l’articolo intero >



La rottura dell’ordine sociale non consiste perciò solo nelle più grossolane ed esteriori trasgressioni della giustizia, ma già nel venir meno di un più segreto e delicato equilibrio spirituale, la cui forma peggiore è il soffocamento dello stesso diffondersi del vero nella città e l’abolizione del libero dialogo. È la cieca invidia che non tollera l’eguaglianza davanti al vero. Si chiami essa tirannia, oligarchia, democrazia, la degenerazione del buon governo è nel suo fondo sempre la medesima e consiste nel far violenza agli uomini, per cui chi comanda teme e fa di tutto perché il suddito non progredisca in alcun modo.